Home > Società > Il BANCO VINCE: la banca che ci sbanca.

Il BANCO VINCE: la banca che ci sbanca.

2 Luglio 2009

 

 

 

 Almeno loro in galera ogni tanto ci andavano…mentre questi no

 

 

 

 

LA METRO TRUFFA MAYER, CHE GOLDEN NON E’ PIU’, PERCHE’ L’ORO SE LO E’ VENDUTO TUTTO AL TEMPO DI NIXON, PRESENTA UN FILM PRESTIGIOSO CHE DA ANNI RISCUOTE UN SUCCESSO STREPITOSO IN TUTTI I PAESI DEL MONDO:

 

COME TI VENDO IL NULLA FACENDOTI PAGARE ANCHE GLI INTERESSI!!!

 

Video importato

YouTube Video

 

REGIA : SIGNOR  AGGIO

 

ASSISTENTI ALLA REGIA: PARTITI DI OGNI FORMA E COLORE

 

ATTORI PROTAGONISTI: BANCHE CENTRALI*( nome d’arte, i veri nomi li trovate alla fine del post)

 

ATTORI NON PROTAGONISTI: BANCHE DI SERVIZI ( TUTTI PARENTI DEGLI ATTORI PROTAGONISTI)

 

COMPARSE:

LE PERSONE COME NOI OVVEROSSIA IL PUBBLICO PAGANTE

 

 

 

Video importato

YouTube Video

ma…come fanno? Così:

 

Video importato

YouTube Video

 

E DAL FONDO DELLA SALA SI LEVA UN GRIDO:

 

IL FILM NON CI E’ PIACIUTOOOOOOO

 

ARIDATECE I SOLDIIIIIIIIIIIII

 

* per l’Europa

GRUPPO INTESA 27,2%
GRUPPO SAN PAOLO 17,3%
GRUPPO CAPITALIA 11,5 %
GRUPPO UNICREDITO 11 %
Ass. Generali 6,33%
Inps 5,00%

 

e per la visione completa di tutta la SAGA, potrete leggere anche divertendovi:

http://brunotto588.blog.espresso.repubblica.it/il_linguaggio_dimenticato/signoraggiotasse_e_debito_pubblico/

 

 

 

 

 

 

 

  1. ariaditerra
    3 Luglio 2009 a 16:03 | #1

    Ciao Lori, anche io passo dala tua saletta ogni tanto ma finora non sono mai riuscita ad entrare nella sezione dei tuoi lavori. Ci riproverò.

    Questo lavoretto di collage vorrei che servisse a diffondere con una punta di ironia ed autoironia, i pochi concetti base che ci vogliono far sembrare incomprensibili, per continuare a schiavizzarci. Io ringrazierò sempre quelle persone che mi aiutano a comprendere in ogni maniera, specie con l’umorismo e la grafica, meccanismi che in altri modi ho provato a decifrare con minor risultato.

    “Una risata vi seppellirà” credo sia un motto da non sottovalutare. Per questo credo che far qualcosa contro il decreto d’Alia sia essenziale. Se chi lavora per diffondere notizie come quelle ben illustrate nel video “moneta locale” verrà zittito, allora davvero non ci sarà più modo di informarsi, di comprendere.

    Chi volesse firmare la petizione lo può fare cliccando in altro a destra sulla colonna su PETIZIONE PER LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE IN RETE.

    Ciao :-)

  2. ciaoro
    7 Luglio 2009 a 23:56 | #2

    http://video.google.it/videosearch?q=zeitgeist+addendum+ita&emb=

    0&aq=1&oq=Zeitgeist#

    veditelo una buona volta!

  3. AriadiTerra
    8 Luglio 2009 a 2:11 | #3

    L’ho visto Sa’…l’ho visto…

    lo sai cosa devo digitare per poter commentare?

    MALI. E tu passa più spesso. Un bacio.

I commenti sono chiusi.